Mi occupo di spot e video di matrimoni a L’Aquila da oltre sette anni. Dall’ideazione, attraverso il dialogo con il cliente, alla realizzazione, con strumentazione professionale, alla consegna, nei formati più adatti alle esigenze. Ho cominciato lavorando come videomaker a L’Aquila anche se adesso mi capita sempre più di frequente di lavorare anche fuori regione,

Per quanto riguarda gli spot, In un mondo in continua evoluzione che si muove a ritmi elevatissimi, la comunicazione video sui social network è importantissima per ogni azienda. Un video, spesso, rappresenta il modo più diretto e rapido per centrare un argomento specifico e comunicarlo ai propri potenziali clienti. I social network, ognuno con le sue peculiarità, ormai sono ottimizzati per la promozione e la sponsorizzazione dei video, in modo da favorire un’ampia diffusione del messaggio. Per quanto riguarda i video di matrimonio, tendo a seguire i ritmi degli sposi che di volta in volta decidono di chiamarmi. Cerco di evitare il più possibile la posa, preferendo uno stile più da reportage, alla ricerca delle reazioni spontanee e non forzate. Il risultato vuole essere un racconto veritiero ed emozionante della lunga giornata del matrimonio.

BIOGRAFIA

Mi sono diplomato nel 2003 al Liceo Classico “D. Cotugno” di L’Aquila e laureato poi nel 2009 in Culture per la Comunicazione.
Nel 2008 ho seguito un corso di scrittura creativa e cinematografica organizzato dalla Rai.
Ultimati gli studi universitari mi sono iscritto alla scuola di cinema “Sentieri Selvaggi” di Roma dove tra il 2010 ed il 2011 ho seguito i corsi di sceneggiatura e regia cinematografica e scrittura televisiva.
Lavoro come videomaker a L’Aquila dal 2011, realizzando spot commerciali, video di matrimonio e
videoclip soprattutto in città, ma anche nel resto d’Abruzzo e a Roma.

Nell’arco degli anni, oltre che come Freelance, ho avuto modo di collaborare con numerosi altri professionisti del settore. Tra Maggio 2010 e Giugno 2012 ho lavorato anche come giornalista per la testata on line Abruzzo24Ore.tv, con particolari mansioni riguardanti il rugby e lo sport in generale. Nel 2011 ho seguito la nazionale italiana di rugby nell’arco di tutto il sei nazioni. Ho lavorato anche come addetto stampa per L’UOVO Onlus – Teatro, per il CUS L’Aquila Rugby e per la A Lot entertainment. Per la A Lot Entertainment sono anche uno degli organizzatori di numerosi eventi musicali. Nell’arco degli anni, oltre che come videomaker a L’Aquila mi è capitato più volte di lavorare anche in altri ambiti della comunicazione.

PREMI E CONCORSI

Nel 2012 ho scritto soggetto e sceneggiatura deIl caffè non esiste”, cortometraggio interpretato da Alberto Di Stasio e proiettato al RIFF di Roma.

Nel 2013 ho scritto la sceneggiatura di “Distanza”, interpretato da Iaia Forte e selezionato ai Festival internazionali di St. Tropez, di Madrid, di Los Angeles, di Berlino e di Brooklyn.

Sempre del 2013 è la sceneggiatura di “Vola piccolo guerriero”, finalista al contest Canon La grande occasione.

Nel 2014 ho realizzato come sceneggiatore e regista il cortometraggio “hOme”, vincitore del primo premio al concorso nazionale di arte contemporanea F.A.M.E. di Riccione. Selezionato al ” Non è mai troppo corto – festival dei corti underground” di Gravina di Catania e a “Corti Vivi Film Fest” di Soliera (MO)

Nel 2014 sono stato sceneggiatore e regista del cortometraggio “Aroma Divino” classificatosi secondo al Premio Sinestesie dell’Aquila. 

Nello stesso anno ho scritto la sceneggiatura di “Maneggiare con cura”, cortometraggio realizzato per il 48h film project di Roma. 

Nel 2015 sono stato sceneggiatore e regista di “First day on Earth”, fashion film selezionato nel progetto finalista al 30th International Festival of Fashion and Photography in Hyères (Francia).